Come Creare un Chatbot Facebook Gratis con Manychat

Come Creare un Chatbot Facebook Gratis con Manychat

Chi lavora nell’e-commerce è alla ricerca di soluzioni innovative che gli consentano di ottimizzare considerevolmente le tempistiche di lavoro e il budget a disposizione.

Denominatore comune di entrambi, specie per le piccole realtà aziendali (come ad esempio le start-up, gli e.store o le imprese a conduzione familiare), è che il più delle volte scarseggiano.

Tra le opportunità più interessanti che devi tenere presente, ne emerge una davvero interessante: sapere come creare un ChatBot Facebook gratis con ManyChat.

Ma cos’è un ChatBot?

Perché scegliere proprio ManyChat come strumento? Come si può raggiungere quest’obiettivo?

Rispondiamo in ordine alle suddette domande, dandoti le dritte giuste.

OGGI, GRAZIE A QUESTO VIDEO TUTORIAL, HAI LA POSSIBILITA’ DI IMPARARE A CREARE UN CHAT BOT CON MANYCHAT:  

>>> CLICCA QUI PER ANDARE AL CORSO COMPLETO SUL CHAT BOT <<<

➡️  TUTTI I CORSI ROI MARTIN

Cos’è un ChatBot?

Se lavori nel mondo del commercio elettronico, specie se hai un negozio da diverso tempo a questa parte e hai deciso di metterti su internet un po’ per aumentare le vendite, i profitti e il fatturato, un po’ per incrementare il tuo raggio d’azione, ti sarai reso con tutta probabilità che il cliente di oggi non è più lo stesso di qualche anno fa.

La rivoluzione era già partita con la democratizzazione di internet. Dato che chi acquista ha accesso ad una considerevole mole di informazioni, cerca di saperne sempre di più, prima di procedere all’acquisto del prodotto o del servizio che metti in commercio online. Con un cliente sempre più esigente e soprattutto selettivo, il tuo modo di operare nel campo delle vendite deve adattarsi.

Fugare tutti i suoi dubbi, rispondere nel momento in cui ti chiede delucidazioni, spiegargli la differenza tra due articoli da te commercializzati richiede tempo, pazienza e soldi. E la cosa è ancora più evidente se di clienti ne hai molto, al punto che nel tuo staff vi è il social media manager o l’addetto al customer service che si occupano di chiarire eventuali titubanze degli acquirenti effettivi e di quelli potenziali.

Stare dietro a tutti i clienti è oggettivamente molto difficile. Per fortuna, la tecnologia viene incontro alle tue difficolta. Puoi infatti contare sull’ausilio dei ChatBot. Trattasi di software decisamente all’avanguardia, la cui logica di funzionamento non si discosta più di tanto da quella di un addetto all’assistenza clienti. O ancora più in concreto, il parallelismo ChatBot segretario/a ci sta tutto e calza a pennello.

Questi assistenti virtuali funzionano sui più comuni programmi di messaggistica istantanea e si rivelano utili nel supporto alle attività di marketing. In molti tra coloro che fanno e-commerce se ne servono ad esempio su Facebook Messenger, principalmente per attirare nuovi clienti, ma anche per rispondere in maniera automatica e tempestiva ai loro quesiti.

Più o meno legittimi che siano. Altro motivo per cui i ChatBot su Facebook Messenger vanno per la maggiore è la promozione del tuo brand.

Ma concentriamoci sull’assistenza ai clienti, reparto strategico per una qualsiasi realtà imprenditoriale, desiderosa di crescere e di aumentare la sua quota di mercato.

Scendendo più nei dettagli, è opportuno constatare come i software in oggetto, servendosi dell’intelligenza artificiale, sono perfettamente in grado di rispondere alle domande che il cliente di turno pone sulla pagina Facebook della tua azienda sulla stessa falsariga di quanto potresti fare tu o l’addetto specializzato.

A fronte di domande, richieste di chiarimento, curiosità e quant’altro, i ChatBot intrattengono conversazioni con la clientela, fornendo informazioni precise e utili. Inoltre, le risorse in oggetto sono allo stato attuale delle cose un must per promuovere la vendita dei prodotti e dei servizi alla base del tuo core business, per il semplice fatto che ti aiutano nella diffusione di link pubblicitari. Bada bene: senza fare spam, però.

A molti utenti, che in fase iniziale di negoziazione possono essere considerati solo come clienti potenziali, la posta invasiva non piace. Non è un caso se spesso, il brand di riferimento ne risente negativamente quando prende di mira la casella di posta elettronica di chi aveva chiesto solo informazioni.

Come già evidenziato, i ChatBot piacciono ai venditori online, perché fanno risparmiare tempo e denaro.

E in più, come se non bastasse, contribuiscono ad instaurare un rapporto di fiducia con i clienti. La tempestività è oggigiorno fondamentale per chi vende online, visto che non si sono orari di chiusura su internet, a differenza dei negozi tradizionali.

Come funziona un ChatBot e perché fa la differenza nel mondo del business: un esempio calzante

Un esempio, a tal proposito, ti aiuterà a capire ancora meglio per quale motivo i ChatBot possono fare davvero la differenza in fase di acquisto.

Sono le ore 23 e Alessandro che domani si trasferirà in un nuovo appartamento è alla ricerca di un nuovo letto. Tuttavia, ha bisogno di sapere urgentemente informazioni. La consegna la vuole il giorno successivo ed è disposto a pagare di più.

Trova il letto di suo gradimento su un sito web di arredamento. Il prodotto è di stoffa e ha la testata imbottita. Purtroppo, non sa né come pulirla, né tanto meno come lavarla. Poi vorrebbe sapere se coloro che fanno il montaggio possono venire di pomeriggio, perché la mattina non c’è. Va però incontro ad un problema.

Non c’è il ChatBot e a quell’ora, chiaramente, nessun addetto all’assistenza clienti lavora. Di aspettare lunedì non ne vuole proprio sapere e nonostante l’apprezzamento e l’interesse manifestato, essendo perfettamente conscio che la concorrenza nel settore è decisamente serrata, decide di rivolgersi ad un altro shop online.

Qui, ha la fortuna di porre il quesito su Facebook Messenger e … incredibile ma vero, il ChatBot gli comunica le informazioni che vuole sapere: la consegna è fattibile per sabato alle 11 di mattina e la testata del letto imbottita può pulirla con una spazzola morbida, in quanto non danneggia minimamente la texture.

Poi, la polvere in eccesso può essere rimossa con l’aspirapolvere. Se vuole un lavaggio accurato, volto a eliminare in via definitiva eventuali macchie e odori gradevoli, lo store online dispone di personale qualificato, in grado di adempiere al suddetto compito, a fronte di un prezzo di 54 euro.

Alessandro ha avuto tutte le informazioni che cercava in un lasso di tempo pari a non più di 3 minuti. Si sente soddisfatto come cliente, al punto da decidere di procedere all’acquisto.

A dargli tutte le risposte ai suoi quesiti e a chiarirgli le sue legittime titubanze non è stato un addetto all’assistenza clienti, ma un software basato su logiche di intelligenza artificiale.

Risultato?

Il primo store online, sprovvisto di ChatBot, poteva avere un cliente in più e lo ha perso. Il secondo sito di e-commerce, si è così ritrovato un cliente in più.

Cosa dire ancora sulla logica di funzionamento che contraddistingue l’impiego dei ChatBot nel mondo del commercio elettronico?

Affinché sia uno strumento foriero di risultati soddisfacenti nell’ottica del tuo business, il ChatBot che scegli deve essere necessariamente programmato. Solo nel momento in cui è in grado di comprendere le richieste dell’utente, frasi, idiomatiche, termini e quant’altro, sarà possibile predisporre le varie risposte che dovrà dare. Tutto questo è dovuto al fatto che, a seguito della lettura del messaggio in arrivo, il software in questione dapprima lo elabora e, solo una volta che è stato in grado di comprenderne il vero significato, esaudisce al meglio la richiesta dell’interessato di turno.

Fidati, è molto più semplice a farsi che a dirsi. Non è necessario che tu risulti in possesso di un consolidato background in materia di programmazione informatica, al fine di poter impiegare un ChatBot nell’assistenza ai clienti e per farlo rendere al massimo. D’altronde, quanti venditori online ne sanno in materia di linguaggi di programmazione! Pochissimi, vero?

ManyChat, il miglior ChatBot possibile su Facebook Messenger

Il settore dei ChatBot è davvero ricco di alternative. Una delle migliori, secondo il nostro modesto punto di vista, è ManyChat. In molti, infatti, lo scelgono per creare Bot personalizzati. E, credimi, non solo perché è gratuito in termini di utilizzo.

Il vero e proprio vantaggio competitivo su cui ManyChat può contare risiede nel fatto che ti consente di operare subito, seguendo un numero decisamente esiguo di procedure. Niente attese lunghe e stress vari a causa di funzionamenti ininterrotti.

Sostanzialmente, agli sviluppatori di ManyChat va dato atto di aver messo sul mercato uno strumento ottimo in materia di assistenza ai clienti. In più, c’è da dire, che è stato concepito proprio per chi è alle prime armi nel campo delle vendite online e non solo, quindi, per i navigati assi dell’e-commerce.

Sei un novizio che si è da poco fatto il suo sito internet, dove vendi corsi di formazione online?

Non hai alcuna esperienza in materia di customer service e, diciamolo pure, essendo il tuo progetto ancora allo stato embrionale, avere una segretaria sarebbe un lusso di cui intendi molto volentieri fare a meno? No problem, visto che con ManyChat vai sul sicuro.

Puoi usarlo appieno anche se di codici non ne sai assolutamente nulla. L’unico requisito fondamentale per il suo utilizzo a regola d’arte è che tu, servendoti dell’interfaccia drag & drop (metodo del trascinamento via mouse) gli dia le giuste indicazioni.

Abbiamo appena fatto riferimento all’interfaccia utente di ManyChat. Beh, il nostro giudizio a riguardo non può che essere positivo, visto che appare altamente user-friendly e intuitiva come poche nel settore di riferimento. Terminate le operazioni di registrazione, il tuo ruolo attivo di utente verterà solo ed esclusivamente sulla connessione tra il Bot appena creato e la pagina Facebook della tua realtà aziendale. Fatto tutto questo, proprio come farebbe una segretaria, ManyChat è pronta per relazionarsi con i clienti, interagendo con l’obiettivo di dare valore aggiunto al tuo business.

L’importanza del messaggio di benvenuto

Tra le dritte da tenere ben a mente, in riferimento a come creare un ChatBot Facebook gratis con ManyChat, presta particolare attenzione al messaggio di benvenuto. Il motivo? Nel momento in cui l’internauta si collegherà alla homepage del tuo sito di e-commerce (ma anche su una qualsiasi altra pagina web), il fatto che si ritrovi una finestra che si apre, dove tu lo inviti ad una navigazione online piacevole, sperando che possa trovare ciò che veramente sta cercando, viene sempre giudicato in modo estremamente positivo. In termini di marketing, chi naviga su un sito internet e si ritrova un messaggio di benvenuto, avrà impresso nella sua mente un ricordo piacevole.

Anche a sessione di navigazione ultimata. Non tutti lo fanno. E il cliente potenziale apprezzerà la tua unicità, perché si sentirà quasi coccolato. Gli hai riservato un trattamento speciale e per premiare la cosa, potrebbe essere maggiormente propenso a spendere sul tuo sito internet.

Spendere non solo soldi.

Anche se non viene effettuata alcuna transazione, ci possono essere cose positive. Il prospect ti sta regalando il suo tempo e per via del tuo messaggio di benvenuto, potrebbe tranquillamente decidere di iscriversi alla tua newsletter. Inserirà quindi il suo indirizzo di posta elettronica, perché magari è seriamente intenzionato a seguire tutte le novità di prodotto che sei pronto a mettere in commercio. Anche l’iscrizione ad una pagina social va giudicata positivamente, perché hai serie chance di instaurare con lui delle transazioni in futuro.

E dopo il messaggio di benvenuto?

Chiaramente, l’impiego di questo tool non si limita solo a dare il benvenuto. Compito tuo sarà, come già sottolineato, impostare le frasi automatiche in risposta alle domande future che i clienti ti porranno. Dovrai essere proattivo.

La risposta, infatti, dovrai darla in relazione alle parole chiave che prevedi vengano digitate dagli utenti potenzialmente interessati a fare l’acquisto. Impostando frasi in automatico, incomincerai a fare esperienza con questo tool. Ti renderai in prima persona, specialmente a fronte della crescita del tuo volume d’affari e, di conseguenza, del boom di richieste e di domande che la versione a costa zero di ManyChat potrebbe non essere sufficiente. Ergo, optare per la versione Premium, contraddistinta dall’assenza di limiti alle varie funzionalità, potrebbe rivelarsi una saggia decisione, specialmente in ottica di lungo periodo.

Non ci mettiamo a snocciolare i costi. Tieni conto che il piano d’abbonamento mensile prevede il versamento di un corrispettivo in rapporto al tuo bacino di clienti potenziali ed effettivi.

Come Creare un Chatbot Facebook Gratis con ManyChat?

Intendiamo ora fornirti una guida inerente alla creazione di un ChatBook su Facebook Messenger. Servendoti di ManiChat, non spenderai nulla. Prima di iniziare, però, non voglio destare in te false illusioni.

Se pensi di essere pronto ad utilizzare questo strumento di intelligenza artificiale subito dopo aver letto la suddetta procedura, sei in errore. Vero è che il funzionamento del tool è alla portata di tutti. Tuttavia, il mondo del commercio elettronico è fatto di dettagli. In questo caso, facciamo riferimento a dettagli importanti, visto che in ballo c’è il bene più prezioso per una qualsiasi realtà aziendale: i suoi clienti. Quelli passati, quelli presenti, quelli che verranno in futuro, quelli che hanno acquistato una sola volta, quelli che comprano sporadicamente e gli aficionados che considerano l’azienda come il top, al punto da diventare a lungo andare dei veri e propri fan.

Urgono competenze specifiche, apprendimento dei trucchetti, comprensione delle potenzialità dello strumento in oggetto e molto altro ancora. Cose che, come ti dirò a breve, su internet non si trovano al 100%. Trattasi di know how specifico che molti consulenti possiedono e che giustamente cedono solo in cambio di un corrispettivo.

Quindi, solo frequentando un corso su ManyChat puoi capire al meglio come funziona, come impiegarlo al meglio e, soprattutto, come apportare valore aggiunto ai tuoi affari.

Approfondiremo in seguito questa tematica. Soffermiamoci ora sulla procedura dedicata a ManyChat.

STEP 1: la registrazione a ManyChat

Collegati sul sito internet www.manychat.com: subito visualizzerai la dicitura Get Started Free. Cliccaci su. Dovrai solo connettere la pagina Facebook della tua azienda a ManyChat. A quel punto, arriverà il momento della tua overture: sarai pronto, infatti, a creare il tuo Bot iniziale. E come si dice … il primo Bot non si scorda mai 🙂

STEP 2: il posizionamento della finestra della chat sullo schermo

Nel momento in cui si aprirà una nuova pagina web, ti basterà selezionare la voce Growth Tool, situata nella colonna a sinistra. Clicca poi su a destra sulla voce New Growth Tool. Ti verranno mostrare svariate opzioni inerenti a come desideri che appaia la finestra della chat sullo schermo. A te la decisione!

STEP 3: l’organizzazione dei 4 livelli

Un click sula voce Modal ti permetterà di accedere ad una nuova pagina web, contraddistinta dalla presenza di 4 livelli differenti. Initial State ti consente di iniziare a smanettare con il tool e a prendere la necessaria confidenza. Un click su With Checkbox ti permetterà di fare dei veri e propri test in rapporto alla tipologia di messaggio che intendi inviare. Se poi desideri procedere all’invio diretto, clicca su Send To Messenger e il gioco è fatto. Potrai scegliere anche la tonalità che più ti aggrada in rapporto alla cornice di sfondo del testo e del titolo. Se poi volessi inserire le immagini e personalizzarne le dimensioni, vie è un ulteriore tool. Infine, la finestra che si apre sul lato destro, ti dà l’opportunità di aggiungere un breve testo promozionale, preceduto da un titolo.

Passando al secondo livello, Submittes State, avrai l’occasione di ricreare con più o meno le stesse operazioni, un ulteriore messaggio. Inserisci l’URL di rimando al sito web nel testo promozionale. Quando e se i clienti ci cliccheranno su, verranno automaticamente reindirizzati lì.

Cambiando livello, puoi dare il via ad una diretta Facebook: la tanto cara Live Facebook, infatti, puoi attivarla con Opt in Action. Questa fa in modo che appaia il già citato messaggio di benvenuto con tanto di nome e di emoticon a tutti coloro che hanno dato il Mi piace alla pagina Facebook della tua impresa. Come scegliere la modalità con cui il bot replicherà nel momento in cui il diretto interessato cliccherà sulla tua schermata?

Devi sfruttare il menù a tendina e selezionare la voce When user presses the button. Fra le alternative disponibili, l’utente potrà chiamare un numero telefonico, rispondere con un messaggio o procedere all’apertura della homepage del tuo sito di e-commerce. Se lo riterrai opportuno, sotto al messaggio di benvenuto, potrai inserire un testo ulteriore, un video, una foto o una raccolta di immagini.

L’ultimo livello, Setup, ti permette di portare a termine l’installazione del Bot. Quando visualizzerai la nuova finestra, non dovrai fare altro che dare l’autorizzazione al sito web. Visualizzerai subito l’URL del tuo sito di e-commerce, inserito da te prima. Clicca quindi su Install ManyChat e, dopo aver visualizzato il codice fonte della relativa pagina, dovrai cliccare sulla narra Install JavaScript e salvare tutto.

Una guida elementare non basta a fare di te un fenomeno nell’impiego di ManyChat.

Ora che hai visto quanto è semplice utilizzare ManyChat, non pensare che le cose risultino così semplici, perché non lo sono affatto (pensare il contrario è un grave errore).

Se sei un novizio, infatti, hai ancora molto da imparare. L’e-commerce è un’area senza confini, dove l’assistenza ai clienti è una tappa decisiva. Ricorda, infatti, che è sempre il cliente che decide le sorti del business di un’azienda.

Un video vale più di mille parole: la video guida di ROI Martin

Quelli appena mostrati sono solo i rudimenti di ManyChat. Nulla di più, nulla di meno. Se sei seriamente intenzionato ad approfondire le dinamiche di funzionamento di questo tool, ti invito a dare un’occhiata alla video guida pubblicata sul canale ROI Martin. Trattasi di un video della durata di poco più di un’ora (1 ora, 5 minuti e 38 secondi per la precisione).

La trovi qui sotto:

>>> CLICCA QUI PER ANDARE AL CORSO COMPLETO SUL CHAT BOT <<<

➡️  TUTTI I CORSI ROI MARTIN

Presentatore d’eccezione di questo interessantissimo video tutorial è Filippo Martin, tra i protagonisti di punta nel ramo dell’affiliate marketing in Italia. A parlare per lui sono i fatti, vale a dire le strategie di monetizzazione che ha saputo mettere in piedi, ottenendo incassi di tutto rispetto.

E l’impiego a regola d’arte di ManyChat ne è un fulgido esempio, visto le dritte che ha saputo dare a numerosi titolari di e-commerce, blasonati e non. In entrambi i casi, avvalendosi della competenza di Filippo Martin in materia di ChatBot, i titolari degli e-store hanno ottenuto importanti benefici, specie in termini economici (più vendite, profitti maggiori e miglior fatturato rispetto agli anni precedenti all’utilizzo di questo tool).

Con il passare del tempo, Filippo Martin ha saputo fare tesoro di quanto appreso su ManyChat, affinando il suo know-how in materia di assistenza clienti, mediante questo tool che funziona grazie ad un sistema di intelligenza artificiale. Risultato? Ha organizzato un corso proprio su ManyChat: ROI Martin.

I dettagli su come è strutturato il modulo, sugli argomenti trattati e sui costi per l’iscrizione li trovi cliccando qui.

Ti iscrivi, lo segui online, impari trucchi e funzioni avanzate che nessuno ti dice, migliori drasticamente il reparto assistenza clienti della tua realtà aziendale e ne giovi in termini di business. I risultati si vedono subito: spinta propulsiva alle te vendite online, con utili e fatturato che migliorano gradualmente.

Se d’altronde, tutti i partecipanti ne tessono le lodi, i motivi non mancano di certo. Basta dare un’occhiata alle recensioni incassate sui forum più autorevoli, incentrati sul mondo del business, o ancora sulle community di maggiore successo, dedicate al vasto e variegato mondo della formazione online, a cui, per inciso, le imprese e i liberi professionisti, vogliosi di vedere il loro parco clienti sempre più nutrito, dimostrano di avere maggiore interesse.
Perciò, fa’ la cosa giusta per te e i tuoi affari. Iscriviti a ROI Martin. Imparare come creare un ChatBot Facebook gratis con ManyChat con le dritte di un guru del settore del web marketing, non sarà mai stato così piacevole. Linguaggio pratico per taglio, concreto con esempi del mondo aziendale, risultati subito visibili e piacevole esperienza per l’incremento delle conoscenze e delle competenze che contribuiranno a rendere il tuo profilo ancora più specializzato. Quando si dice unire l’utile al dilettevole!

VUOI PROVARE IL MIO CHAT BOT? —> CLICCA QUI E LASCIA I TUOI DATI PER FAR PARTIRE IL BOT!

➡️  TOOLS UTILI!  💰💰💰

➡️  CONSULENZA & SERVIZI UTILI! 🎖 🎖 🎖

FOLLOW ME ! 👇 (Su Youtube trovi molti Tutorial GRATIS!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*Tutte le commissioni mostrate si intendono come fatturato lordo.
*Questo NON è un metodo per fare soldi facili.
Roimartin.com © Copyright - Tutti i diritti sono riservati ed ogni eventuale violazione verrà punita secondo i termini di legge.
Torna su
Accedi

Non hai un account? Crea un account

×