Ora che sono in questo settore da un pò di tempo, una delle domande più comuni che la gente mi pone è “ma avrò bisogno di un sito web per fare del marketing di affiliazione? e, spesso, me lo chiede con fare spaventato!

Penso che questo accade perché la maggior parte delle persone continua a pensare ad un sito web come a quella materia difficilissima del web design e al dover imparare del codice per anni e anni. Quindi, anche se molta gente potrebbe essere interessata al marketing di affiliazione, è pur vero che potrebbe essere intimidita dall’idea di costruire un sito web.

A dire la verità, in realtà la creazione del sito Web è la parte più facile nell’intraprendere un cammino nel marketing di affiliazione! La parte difficile, infatti, è riuscire a rendere redditizio quel sito. La creazione di un sito non richiede alcun codice  e puoi creare un sito dall’aspetto fantastico in pochissimo tempo. Comunque puoi creare il tuo primo Blog da zero grazie al mio corso che trovi qui —> VEDI IL CORSO BLOG DA ZERO + SEO

DA NON PERDERE QUESTO MESE:

  1. IL MIO CORSO GRATUITO DI AFFILIATE MARKETING —> Clicca qui
  2. I MIEI CORSI AVANZATI DI AFFILIATE MARKETING CON LO SCONTO ( + OMAGGIO CORSO SULLE LANDING PAGE!) —> Clicca qui

Ma quindi, avrò bisogno di un sito web per il marketing di affiliazione?

Beh, tecnicamente no! In effetti, il marketing di affiliazione esiste da molto più tempo di quanto non fosse in circolazione Internet. Negli ultimi decenni, il marketing di affiliazione ha assunto una forma diversa dal marketing tradizionale, avvalendosi di annunci classificati e speciali codici per tenere traccia delle lead.

Quindi, mentre personalmente ho sempre usato i miei blog e siti Web come vetrina principale sulla mia attività di marketing di affiliazione, e mentre ti consiglierò di realizzare un sito Web se vuoi intraprendere la strada del marketing di affiliazione, tecnicamente non non ne hai bisogno per avere successo in questo campo. Ma diamo un’occhiata più da vicino a questa teoria molto articolata!

Come funziona il marketing di affiliazione senza un sito Web

Quando diventi un affiliato di marketing, riceverai un link di affiliazione personalizzato. Questo link ha un codice speciale univoco che viene utilizzato dal tuo partner affiliato per tracciare i clienti che hai inviato al loro sito web. Con queste informazioni, puoi utilizzare quel link ovunque tu voglia e se le persone lo utilizzeranno, sarai sempre in grado di guadagnare crediti e commissioni. Con il tuo link di affiliazione, posso sicuramente affermare che la risposta alla fatidica domanda “avrò bisogno per forza di un sito web per il marketing di affiliazione?” è “no!”. Puoi pubblicare quel link sui siti di altre persone (ovviamente senza spammare!), nelle sezioni dei commenti, sui tuoi social network, e così via…

Utilizzo dei social media per il marketing di affiliazione

La maggior parte di chi si affaccia al marketing di affiliazione da poco e desidera iniziare a fare marketing senza possedere un sito Web, opta e sceglie i social network come metodo di pubblicità preferito. Qui, infatti, puoi pubblicare il tuo link di affiliazione su tutte le piattaforme esistenti, da Pinterest a Facebook, da Twitter a Instagram, ma assicurati di leggere i termini di servizio per ognuno di essi, poiché alcune di queste piattaforme potrebbero avere determinati requisiti su come utilizzare i link di affiliazione.

LEGGI ANCHE: COME FUNZIONA FACEBOOK ADS

Se hai un grande seguito sui social media e un cospicuo numero di followers, puoi utilizzare il tuo link di affiliazione per avere alcune piccole entrate. Se stai cominciando da zero, probabilmente ti ci vorrà del tempo per crescere, quindi, inizia ora (anche se prevedi di avere anche un sito Web).

A dire la verità, guadagnare tramite i social network è più difficile di quanto possa sembrare. Nonostante, gestisca diversi account social, nessuno di questi è la mia principale fonte di entrate. La mia principale fonte di entrate, infatti, deriva dall’utilizzo delle Facebook Ads e Google Ads oltre che chiaramente dall’utilizzo di diversi Blog e siti web. Questo non vuol dire che non è possibile realizzare un reddito significativo usando il marketing di affiliazione sui social media – molte persone lo fanno. Tuttavia, per la mia attività personale, mi concentro quasi interamente sulla crescita dei miei siti Web.

LEGGI ANCHE: COME FUNZIONA GOOGLE ADS

Utilizzo di pubblicità a pagamento

Come ti ho accennato qui sopra, la mia principale fonte di guadagno sono le Facebook Ads e le Google Ads, ovvero pubblicità a pagamento. Se conosci bene le migliori strategie da utilizzare con questi due colossi puoi fare numeri molto grandi. Questo non significa che li farai dall’oggi al domani…potresti anche non riuscirci mai!

Ma se studi le giuste strategie, ci metterai impegno e costanza, io credo che prima o poi i risultati arrivino!

TROVI TUTTI I MIEI CORSI COMPRESI FACEBOOK ADS, GOOGLE ADS, CREA UN BLOG DA ZERO CLICCANDO QUI. SONO ACQUISTABILI IN BLOCCO O ANCHE SEPARATAMENTE!

Qui sotto un esempio di fatturato del mese scorso con la piattaforma di affiliazione Affiliation Park, utilizzando solo Facebook Ads…lo so che ti sembra incredibile, ma è così 🙂 Occhio che per arrivare a questi numeri serve, studio, pratica e anche budget!

roi martin affiliation park filippo martin

Prendi in considerazione altre forme di contenuto

Ti piace fare video divertenti per YouTube? Ti consideri un fotografo amatoriale che sta dominando Instagram? Hai un podcast? Puoi promuovere prodotti su tutte queste piattaforme e comunque guadagnare con il tuo link di affiliazione. Su Youtube, Instagram o il tuo podcast, dovrai inserire semplicemente il tuo link nei commenti. Puoi anche utilizzare i tuoi contenuti per promuovere il prodotto. Ad esempio su Youtube o sul tuo podcast puoi offrire una recensione reale e personale. Su Instagram, puoi scattare foto pertinenti al prodotto. Questa forma di contenuto indirizzerà sicuramente il traffico verso il tuo link di affiliazione e ti offrirà alcune altre opzioni per monetizzare.

Approfitta del traffico di altri siti Web

Uno dei modi in cui rispondo alla domanda “ma avrò bisogno obbligatoriamente di un sito web per fare marketing di affiliazione?” È quello di dire “Non proprio, perché puoi sempre usare quello di qualcun altro”. Come? Ci sono tonnellate di siti web su cui puoi promuovere i tuoi prodotti con i tuoi link di affiliazione. Un ottimo punto di partenza è nelle bacheche, nei gruppi e nei forum incentrati su argomenti pertinenti ai tuoi prodotti. Puoi rispondere a domande o avviare intere discussioni in cui puoi promuovere i tuoi prodotti e utilizzare i tuoi link di affiliazione.

Un’altra opzione è quella di utilizzare i link di affiliazione su siti Web che offrono recensioni dei consumatori su prodotti di terze parti. Tutto quello che devi fare è scrivere una recensione positiva del tuo prodotto e aggiungere il tuo link.

La pubblicazione di un eBook che fa la differenza

Ti piace scrivere ma sei ancora intimidito nel voler iniziare a scrivere su un blog? Prendi in considerazione la pubblicazione di un eBook. La pubblicazione di un eBook è veramente molto facile perché la maggior parte delle case editrici accetta invii in formato pdf. In questi giorni è molto facile pubblicare il tuo libro su Amazon, perché ti basterà semplicemente auto pubblicarlo. Se crei un eBook gratuito che contiene anche il tuo link di affiliazione, rimarrai sorpreso dalla rapidità con cui puoi iniziare a guadagnare. Le persone adorano gli eBook, specialmente quando cercano una profonda competenza su un argomento. Quindi, piuttosto che cercare di esplorare gli aspetti tecnici della gestione di un sito Web o di un blog, potresti optare di offrire contenuti di lunga durata, considerando il marketing di affiliazione con un eBook.

Prova una tattica di marketing tradizionale

Il marketing di affiliazione è pur sempre marketing. Quindi, quando le persone mi pongono la solita domanda “avrò bisogno obbligatoriamente di un sito web per fare marketing di affiliazione?”, un’altra risposta che mi piace offrire è “no, non se non hai paura di tornare alla vecchia scuola”. Puoi vendere il tuo prodotto con una delle tattiche più antiche del marketing. Puoi pubblicare un annuncio. Siti web dei giornali tradizionali consentono agli utenti di pubblicare annunci, a volte gratuitamente. Su questi annunci puoi promuovere il tuo prodotto e utilizzare il tuo link di affiliazione.

La pubblicazione di annunci può essere il trucco più antico che esista, ma è ancora un modo molto efficace per promuovere e vendere prodotti.

Ma effettivamente cosa è il marketing di affiliazione?

I siti Web di marketing di affiliazione promuovono prodotti in cambio di commissioni.

I siti Web di marketing di affiliazione sono creati per indirizzare i visitatori a prodotti e servizi adatti alle loro esigenze. Ogni volta che un potenziale cliente acquisterà dal tuo personale link, riceverai una commissione da qualunque programma ti sia registrato. Sembra semplice, ma può essere complicato farlo bene.

Questo tipo di marketing è tuttavia un modo popolare per far monetizzare i siti Web ed ecco perché:

  • Non richiede molto capitale di avvio. Chiunque può creare un blog e iniziare a scrivere contenuti, anche con un budget limitato.
  • Ci sono centinaia di programmi di affiliazione tra cui scegliere. Ci sono opportunità di affiliazione praticamente per qualsiasi nicchia che ti viene in mente.
  • Può essere automatizzato. Puoi utilizzare strumenti dedicati per semplificare il processo e persino assumere persone per creare contenuti e gestire il tuo sito Web.

Nella mia esperienza, i siti di marketing di affiliazione sono un’opzione solida se stai cercando un progetto collaterale che possa farti guadagnare qualche soldino in più. Ma vediamo come capire, se il marketing di affiliazione è veramente adatto a te.

Come decidere se avviare un sito Web di marketing di affiliazione

In passato, costruire un sito web basato sul marketing di affiliazione di successo non era così difficile. Tutto quello che dovevi fare era impostare le basi e iniziare a creare contenuti. In questi giorni, tuttavia, la concorrenza è agguerrita in molte delle nicchie più popolari. Pertanto, dovrai fare un grande sforzo per distinguerti.

Tenendo presente ciò, se rientri in una o più delle seguenti categorie, il marketing di affiliazione potrebbe adattarsi a te:

  1. Hai del tempo libero a disposizione. Se hai tempi di inattività e un reddito costante, puoi far crescere il tuo sito web affiliato a lungo termine da solo.
  2. Hai esperienza con l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). La SEO è una delle competenze più importanti per un sito di marketing di affiliazione di successo, poiché il suo successo dipenderà dal traffico organico.
  3. Hai esperienza di sviluppo web. Se sai come creare siti Web, puoi risparmiare facendo tutto da solo.
  4. Hai il budget per esternalizzare gran parte del lavoro. Se hai dei soldi che vorresti investire a lungo termine, puoi esternalizzare il lavoro di creazione e gestione del tuo sito web affiliato.

Per riassumere, probabilmente avrai bisogno di almeno due delle seguenti tre qualità per avere successo nel marketing di affiliazione: pazienza, una forte etica del lavoro e un piccolo budget. Se soddisfi questi criteri e rientri in una delle categorie descritte in precedenza, un sito Web atto al marketing di affiliazione dovrebbe essere adatto a te.

Come iniziare con il tuo sito Web di marketing di affiliazione (in 3 passaggi)

Ricorda: c’è molto da imparare se vuoi avere successo nel marketing di affiliazione. Questi sono solo alcuni passaggi di base per indirizzarti nella giusta direzione e far decollare il tuo primo sito web. Cominciamo parlando di nicchie!

Passaggio 1: scegli una nicchia per il tuo sito e trova un programma di affiliazione

La prima cosa che devi fare è decidere a quale ‘nicchia’ vuoi dedicare il tuo sito web. Puoi essere molto specifico quando si tratta della tua nicchia o sceglierne uno che comprende più argomenti, come la tecnologia o la moda. Tuttavia, quest’ultimo approccio è spesso più difficile per i principianti. Dopo tutto, più argomenti devi scrivere, più difficile sarà competere con siti Web più affermati. Invece, spesso è meglio iniziare concentrandosi su particolari tipi di prodotti, come calzature da ginnastica, prodotti erboristici o persino attrezzi da palestra.

Successivamente, dovrai scegliere uno o più programmi di affiliazione. Se è la prima volta che provi il marketing di affiliazione, ti consiglio di seguire un programma consolidato come Amazon Affiliates. Amazon offre una vasta selezione di prodotti che puoi promuovere, così puoi concentrarti su quelli su cui sei più ferrato. D’altra parte, se vuoi cercare un programma più mirato, ci sono molte alternative .

Passaggio 2: imposta un dominio e trova un host web

Il prossimo passo è molto più semplice. Una volta che hai in mente una nicchia, ti consiglio di registrare un nome di dominio per il tuo sito Web; È possibile utilizzarne uno qualsiasi disponibile. Tutto quello che devi fare è pagare un anno in anticipo e il dominio sarà tuo.

Successivamente, dovrai cercare l’hosting adatto. Esistono molti piani convenienti , quindi sentiti libero di provarli se non lo hai già fatto. Armato di un dominio e di un piano di hosting, è tempo di mettersi al lavoro sul sito Web stesso! Se non hai mai creato un sito prima e non hai in mente una soluzione, ti consigliamo di utilizzare WordPress, che è veramente molto efficace per i siti Web affiliati .

Passaggio 3: Inizia a creare contenuti per la tua nicchia

Ora non ti resta che iniziare a creare contenuti relativi alla tua nicchia. Più articoli hai sul tuo sito o landing page, più facile dovrebbe essere attrarre il traffico, a patto che segua alcune semplici linee guida:

  • Prova a pubblicare contenuti con una pianificazione regolare. Se i tuoi visitatori sanno che segui un programma prestabilito, saranno più propensi a controllare periodicamente.
  • Ottimizza i tuoi contenuti per parole chiave specifiche. Ogni articolo nel tuo blog dovrebbe avere come target una parola chiave correlata alla tua nicchia, per attirare le persone che cercano quel termine.
  • Continua a pubblicare anche se non visualizzi risultati rapidi. Ci vuole tempo perché un nuovo sito web acquisisca autorità e si affermi, quindi sii paziente!

Per quanto riguarda quali tipi di articoli pubblicare, è sempre intelligente osservare cosa stanno facendo i tuoi concorrenti. In questo modo, puoi studiare le loro tecniche e svilupparle. Inoltre, nella mia esperienza, il confronto e i contenuti di lunga durata sono formati vincenti, quindi attieniti a quelli quando possibile!

Conclusione

Il marketing di affiliazione è ancora uno dei modi più affidabili per guadagnare un reddito passivo ricorrente online. Ci vuole più lavoro per costruire un sito Web redditizio rispetto a qualche anno fa, ma è ancora fattibile. All’inizio dovrai impegnarti molto, ma in seguito dovresti essere in grado di esternalizzare gran parte del lavoro e concentrarti su altri progetti.

Ecco tre passaggi per aiutarti a iniziare con il tuo sito web di marketing di affiliazione:

  1. Scegli una nicchia per il tuo sito e trova un programma di affiliazione.
  2. Imposta un dominio e trova un host web .
  3. Inizia a creare contenuti per la tua nicchia.

INSEGNO TUTTO NEI MIEI CORSI EH! 🙂 

DA NON PERDERE QUESTO MESE:

  1. IL MIO CORSO GRATUITO DI AFFILIATE MARKETING —> Clicca qui
  2. I MIEI CORSI AVANZATI DI AFFILIATE MARKETING CON LO SCONTO ( + OMAGGIO CORSO SULLE LANDING PAGE!) —> Clicca qui