landing page e conversioni personalizzate roi martin

Landing Page e Conversioni Personalizzate

🌲 L'UNICO CORSO SEMPREVERDE 🌲 PER VENDERE ONLINE CON 🔥 SUCCESSO 👉  Clicca

➡️  TOOLS UTILI CHE IO UTILIZZO

   

Ciao, oggi voglio parlarti della realizzazione di una landing page che abbia come obiettivo quello delle conversioni personalizzate: scoprirai che più la pagina di destinazione è pertinente per un visitatore, maggiore sarà la probabilità che questo venga convertito e si trasformi in lead pura.

Questo è il motivo esatto per cui, spesso, ci imbattiamo in veri e propri esperimenti di test A/B provando e riprovando titoli, moduli di invito all’azione e posizionamenti di pagine: per essere il più possibile visivamente pertinenti.

E se ci fosse un metodo per essere ancora più pertinente, in un modo più veloce e che dia risultati migliori?

Il marketing basato sull’account converte il traffico quattro volte più del marketing generico verso una base di pubblico più ampia. Hai capito bene: quattro volte di più!

🌲 L'UNICO CORSO SEMPREVERDE 🌲 PER VENDERE ONLINE CON 🔥 SUCCESSO 👉  Clicca

➡️  TOOLS UTILI CHE IO UTILIZZO

Immagina quanto sarebbe entusiasta il tuo team di vendita con una lead quattro volte più qualificata e quanto entusiasti i tuoi dirigenti sarebbero, con un aumento di guadagni quattro volte maggiore, tutto grazie a questa tattica di marketing apparentemente magica.

MIGLIORI PIATTAFORME PER CREARE LANDING PAGE:

>>> CLICCA QUI PER PROVARE INSTAPAGE <<<

>> CLICCA QUI PER PROVARE GETRESPONSE <<<

>>> CLICCA QUI PER PROVARE LEADPAGES <<<

Che cos’è il marketing basato sulle conversioni personalizzate?

Più precisamente è un “sistema” di vendita basato sulla personalizzazione.

La creazione di landing page personalizzate crea un’esperienza utente che non può essere eguagliata nemmeno dai migliori profili di destinatari. Pensaci. Puoi personalizzare le landing page in base a praticamente qualsiasi cosa, tra cui:

  • il nome del visitatore
  • la denominazione della ditta
  • la dimensione aziendale
  • il bilancio e il fatturato
  • i dispositivi e i browser di collegamento
  • preferenze pubblicitarie cliccate
  • la storia con la tua azienda
  • e così via…

Questo è quello che Amazon fa particolarmente bene.

Infatti, se ti recherai nella home page di Amazon, sarai in grado di vedere automaticamente suggerimenti d’acquisto in base a ciò che hai già acquistato o semplicemente guardato sul loro sito.

Amazon è in grado, quindi, di mostrarti di sapere chi sei, quali sono i tuoi interessi e cosa ti potrebbe piacere acquistare, e senza farti perdere tempo con il suo catalogo infinito di prodotti, molti dei quali non si addicono ai tuoi interessi, ti ha già conquistato.

Sviluppare pagine di destinazione personalizzate e canalizzazioni di vendita

Adesso, mettiti nei panni dei tuoi clienti per un minuto: non importa se sei hai un’azienda B2B o B2C, ma in questo caso vedremo un esempio B2B.

I tuoi clienti hanno già acquistato il tuo servizio introduttivo e ne sono contenti, quindi non hanno davvero bisogno di continuare a vederlo. Saranno più felici con qualcosa di nuovo e interessante. Invece di pubblicizzare lo stesso servizio ogni volta che giungeranno sulla tua landing page, puoi condurli verso un nuovo imbuto di vendita.

Dopo tutto, il processo di vendita non termina quando si effettua una vendita. Devi massimizzare il valore della vita del cliente. Quindi, invece di provare immediatamente a vendere duramente su un altro prodotto o servizio, inizia ad offrire ai tuoi clienti, contenuti educativi gratuiti per aiutarli a massimizzare ciò che hanno già acquistato.

Landing Page e Conversioni Personalizzate

Facciamo un esempio: mi reco su un sito di vendita di eBook e l’azienda mi suggerisce di scaricare un proprio estratto per aiutarmi ad ottimizzare la mia piccola impresa. Ebbene, in questo momento l’azienda non sta provando a vendermi un libro, un corso o altro, ma sta cercando di aumentare notevolmente la mia soddisfazione di cliente.

Una volta che i clienti avranno scaricato una o due guide utili, l’azienda potrà iniziare a mostrare loro più guide su come massimizzare la propria attività. L’azienda ha conquistato il cliente ed è pronta per vendere e massimizzare.

Per le aziende di e-commerce B2C, invece, è possibile mostrare accessori complementari ai prodotti che qualcuno ha già acquistato o prodotti simili in base alle preferenze mostrate nei carrelli e alla cronologia di navigazione.

MIGLIORI PIATTAFORME PER CREARE LANDING PAGE:

>>> CLICCA QUI PER PROVARE INSTAPAGE <<<

>>> CLICCA QUI PER PROVARE GETRESPONSE <<<

>>> CLICCA QUI PER PROVARE LEADPAGES <<<

Landing page personalizzate e suggerimenti per l’acquisto

Creare pagine di destinazione personalizzate per i tuoi clienti e potenziali clienti è sorprendentemente simile sia per le aziende B2C che B2B: tutto si riduce alla raccolta di informazioni e al monitoraggio degli utenti una volta che iniziano a navigare sul tuo sito web.

Il modo più semplice per tenere traccia dei singoli utenti sul tuo sito Web è quello di creare un accesso con un account o di inserire contenuti di alto valore dietro un modulo di opt-in che richiede le informazioni che stai cercando.

Per le B2C è più semplice ottenere la registrazione completa dell’account, mentre per le aziende B2B, queste dovranno quasi sempre fare affidamento su contenuti scaricabili.

Con queste informazioni, quindi, è possibile applicare un esperienza personalizzata per ciascun utente. Quando questi arrivano sul tuo sito, tutti i dati riguardanti i loro acquisti e la cronologia di navigazione sul tuo sito web rimangono durante la loro visita, raccolgono informazioni e sono in grado di offrirti una panoramica generale.

In questo modo, non perdi tempo suggerendo servizi e prodotti che hanno già acquistato. Invece, puoi mostrare acquisti supplementari e complementari o download gratuiti per aumentare il valore del cliente e/o la possibilità di un’altra conversione.

Come sfruttare appieno le conversioni personalizzate di Facebook

Come tutti sapete, il pixel di conversione è stato completamente sostituito dal pixel di Facebook nella prima metà del 2016.

Il pixel di Facebook detiene la potenza del pixel di conversione e del pixel del pubblico personalizzato in un santo graal. È fondamentalmente un modo più efficace ed efficiente per i marketer e gli inserzionisti di monitorare, ottimizzare e effettuare il remarketing.

Se non ti sei unito al carrozzone, ora è il momento di fare il passaggio necessario riuscire nell’intento primario: creare delle Conversioni Personalizzate. Una caratteristica aggiuntiva del pixel di Facebook è che ora possiamo creare conversioni personalizzate, mentre non siamo riusciti a farlo con il pixel delle conversioni, né con il pixel del pubblico personalizzato.

Che cosa sono le conversioni personalizzate?

Le conversioni personalizzate ci consentono di monitorare e ottimizzare le azioni su pagine Web specifiche, ignorando al contempo il passaggio aggiuntivo di aggiungere qualcosa al codice pixel di Facebook. Invece di aggiungere un pixel unico per ogni pagina, con il nuovo pixel di Facebook è necessario aggiungere il singolo pixel di Facebook una sola volta, a ogni pagina di conversione del tuo sito.

Le conversioni personalizzate sono perfette quando si esegue una campagna con un obiettivo di conversioni di siti Web, in quanto consente di tenere traccia di utenti specifici durante la conversione in una determinata pagina Web. In questo modo, puoi scegliere di ottimizzare le conversioni e Facebook pubblicherà il tuo annuncio alle persone che hanno maggiori probabilità di completare l’azione preferita sul tuo sito web. Con l’implementazione di conversioni personalizzate, Facebook ha una migliore capacità di determinare se un utente che ha visitato il tuo sito web ha finito per convertire.

Come ottimizzare le conversioni personalizzate

A livello di set di annunci della campagna di conversioni del tuo sito Web, seleziona “scegli un evento di conversione” e seleziona una delle conversioni personalizzate che hai creato. Questo dice automaticamente a Facebook che vuoi ottimizzare per quella specifica azione.

Il branding di un business online rispetto al traffico e l’aumento delle conversioni sul tuo sito Web sono due obiettivi separati. Per fortuna, il gestore degli annunci di Facebook ci consente di creare campagne basate su obiettivi specifici. Se ti concentri sulla creazione di un marchio online, puoi scegliere l’obiettivo della campagna “Promuovi la tua pagina”. Per il bene di questo blog, poiché siamo focalizzati sull’argomento delle conversioni personalizzate, devi fare affidamento sull’obiettivo “Aumenta le conversioni sul tuo sito web”. Che tu sia un e-commerce o un’organizzazione senza scopo di lucro, questo metodo è utile per indirizzare il traffico al tuo sito web.

Un esempio pratico

Supponiamo che tu abbia un negozio di calzature online e desideri promuovere efficacemente la tua nuova collezione primaverile. Al fine di aumentare la consapevolezza del marchio e allo stesso tempo favorire le conversioni, è possibile creare un annuncio a carosello con immagini di tre paia di scarpe, ciascuno collegato alle pagine appropriate del tuo sito Web. Ti consiglio di aggiungere un invito all’azione per incoraggiare le persone a “acquista ora” o “scopri di più”. Qui è dove il pixel di Facebook e le conversioni personalizzate sono utili. Installa il pixel di Facebook su ogni pagina di conversione del tuo sito web in modo da poter misurare quante persone hanno fatto clic sull’annuncio del carosello su Facebook e hanno acquistato il tuo prodotto.

Assicurati che le conversioni personalizzate siano impostate in modo che Facebook possa “ottimizzare le conversioni”, e pubblica il tuo annuncio alle persone che hanno maggiori probabilità di convertirle.

La combinazione di più pixel in uno alla fine porterà gli esperti di marketing a utilizzare il loro tempo in modo efficace ed efficiente. Non è più necessario aggiungere un pixel di conversione univoco su ogni singola pagina di successo di un sito Web. Invece, possiamo aggiungere un singolo pixel di Facebook a ogni singola pagina. Con le conversioni personalizzate, gli esperti di marketing possono tracciare e ottimizzare le conversioni di siti Web senza passare attraverso il lungo processo di aggiunta di qualcosa al codice pixel di Facebook. Qual è il vantaggio aggiunto? Facebook monitora e ottimizza automaticamente le conversioni personalizzate. Se stai pubblicando più campagne di conversione di siti Web, ora è il momento di implementare conversioni personalizzate.

Il monitoraggio delle conversioni di Facebook è un fattore cruciale per il tuo successo come inserzionista di Facebook.

MIGLIORI PIATTAFORME PER CREARE LANDING PAGE:

>> CLICCA QUI PER PROVARE INSTAPAGE <<<

>>> CLICCA QUI PER PROVARE GETRESPONSE <<<

>>> CLICCA QUI PER PROVARE GETRESPONSE <<<

Potrebbe interessarti anche:

🌲 L'UNICO CORSO SEMPREVERDE 🌲 PER VENDERE ONLINE CON 🔥 SUCCESSO 👉  Clicca

➡️  TOOLS UTILI CHE IO UTILIZZO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*Tutte le commissioni mostrate si intendono come fatturato lordo.
*Questo NON è un metodo per fare soldi facili.
Roimartin.com © Copyright - Tutti i diritti sono riservati ed ogni eventuale violazione verrà punita secondo i termini di legge.
Aumenta le Vendite fino al 40% in piùScopri di più
Torna su
Accedi

Non hai un account? Crea un account