fare pubblicità su facebook

Perché fare pubblicità su Facebook?

🌲 L'UNICO CORSO SEMPREVERDE 🌲 PER VENDERE ONLINE CON 🔥 SUCCESSO 👉  Clicca

➡️  TOOLS UTILI CHE IO UTILIZZO

   

Ti sei mai chiesto perché fare pubblicità su Facebook sia così importante? I social media dovrebbero far parte della strategia di marketing digitale di qualsiasi azienda. È un metodo chiave per condividere contenuti, creare collegamenti e favorire il coinvolgimento e l’interazione. Tuttavia, ti stai perdendo tutto il potenziale dei social media se lo usi solo per il traffico organico.

Gli annunci social ti consentono di raggiungere un numero ancora maggiore di pubblico, spesso a basso costo. È quindi possibile trasformare questi utenti in followers e continuare a commercializzarli, trasformandoli in potenziali clienti.

Tuttavia, se vuoi gestire i social media nel modo giusto, esiste una piattaforma in particolare, in cui dovresti imparare ad utilizzare gli annunci: Facebook.

Facebook è di gran lunga il social più popolare per il social media marketing. Particolarmente popolare per gli inserzionisti locali e utilizzato dal 62% di questi, e per validissimi motivi.

🌲 L'UNICO CORSO SEMPREVERDE 🌲 PER VENDERE ONLINE CON 🔥 SUCCESSO 👉  Clicca

➡️  TOOLS UTILI CHE IO UTILIZZO

Mentre stai pianificando di lanciare la tua prima campagna pubblicitaria sui social media, potresti prendere in considerazione la tua scelta di piattaforme. Ce ne sono veramente tanti tra cui scegliere, Instagram, Snapchat, YouTube e Pinterest: ma quale scegliere? Se non hai ancora considerato Facebook, dovresti farlo, per vari motivi. Ed effettivamente, oggi ti illustrerò 26 motivi per fare pubblicità su Facebook.

1) Facebook ha un bacino di utenti enorme

Sommario

Quando Facebook ha condiviso il suo rapporto sugli utili del primo trimestre 2019 , la società ha annunciato che ha aumentato gli utenti attivi giornalieri a 2,38 miliardi.

Considerando diverse piattaforme pubblicitarie sui social media, è importante tenere a mente gli utenti attivi di ciascuna piattaforma. Dopotutto, gli utenti attivi equivalgono quasi sempre a potenziali clienti. Più utenti visitano la piattaforma ogni mese, maggiori sono i potenziali clienti a cui poter mostrare i tuoi annunci.

Se scegli una piattaforma di social media che è l’equivalente digitale di una città fantasma, finirai per pubblicare annunci in un luogo dove quasi nessuno ne prenderà visione. Dovresti essere, infatti, su una piattaforma piena di attività per fare pubblicità su Facebook.

2. Facebook è ricco di dati

Facebook ha così tanti dati sui suoi utenti che alcuni lo trovano, anche, un pò snervante. Facebook, infatti, raccoglie dati sui comportamenti di navigazione dei suoi utenti, comportamenti di utilizzo di Facebook e Instagram (ad esempio, ciò che piace, segue e guarda la gente) e dati sensibili (ad esempio, le informazioni fornite dagli utenti sui propri profili, come l’età, l’occupazione, lo stato delle relazioni e l’istruzione).

I dati che Facebook possiede ti aiuteranno a pubblicare annunci per un pubblico rilevante che molto probabilmente verrà convertito. Più dati Facebook raccoglie sugli utenti, più informazioni devi personalizzare per i tuoi annunci e per un pubblico più specifico. La conoscenza è potere, dopo tutto.

3. Le campagne di Facebook sono facilmente scalabili  

Quando acquisti un annuncio su un cartellone (marketing tradizionale), quel tabellone potrà raggiungere solo un piccolo pubblico all’interno della sua area. Quando acquisti una pubblicità su una stazione radio, potrai raggiungere solo persone all’interno delle città in cui la stazione viene trasmessa. Gli annunci di Facebook, invece, sono facilmente scalabili. Puoi raggiungere tutti gli utenti che vuoi, in tutto il mondo e in qualsiasi momento tu scelga. I tuoi annunci non si limitano a una determinata località, un determinato pubblico o una determinata pianificazione. Poiché gli annunci di Facebook sono scalabili, puoi far crescere meglio la tua attività senza limiti.

4. Facebook ti consente di scegliere come target clienti fedeli

Promuovere la fedeltà al proprio marchio è parte integrante di qualsiasi azienda, grande o piccola che sia. Sebbene guadagnare nuovi clienti sia un grande risultato, è importante non trascurare quelli che hanno già acquistato da te, che hanno già familiarità con i tuoi prodotti o servizi. Queste persone, i clienti fedeli, sono la linfa vitale della tua attività.

Nella pubblicità su Facebook, puoi pubblicare annunci per i clienti già esistenti, grazie allo strumento di targeting chiamato Pubblico personalizzato. Quando crei i tuoi annunci nella sezione di targeting di Ads Manager, puoi caricare un elenco di clienti utilizzando i segmenti di pubblico personalizzati di Facebook. Utilizzando le informazioni del tuo elenco (numeri di telefono, indirizzi e-mail, nome e cognomi, ecc.), Facebook abbinerà i tuoi contatti esistenti ai suoi utenti e mostrerà a questi utenti i tuoi annunci.

5. Facebook è conveniente

Poiché fare pubblicità su Facebook è un’asta, hai sempre il controllo del tuo budget. Puoi scegliere l’importo totale che desideri spendere per un annuncio e la durata in cui desideri che rimanga attivo. Ad esempio, puoi scegliere di spendere 100€ al mese o persino 1000€ all’anno, in base alle tue esigenze.

Facebook mostra annunci solo agli utenti che hanno maggiori probabilità di interagire, pertanto, per l’importo che scegli, hai maggiori probabilità di raggiungere più utenti e, di conseguenza, più probabilità di ricevere conversioni.

6. Facebook ti consente di raggiungere un nuovo pubblico che probabilmente sarà convertito

Oltre ad indirizzare i clienti fedeli, Facebook ti consente anche di indirizzare nuovi clienti che hanno maggiori probabilità di rispondere ai tuoi annunci. Facebook trova queste persone prendendo il tuo elenco di segmenti di pubblico personalizzati e trovando utenti simili ai tuoi clienti già esistenti. Ad esempio, se molti dei tuoi attuali clienti sono donne dai 30 ai 60 anni che vivono in Puglia, Facebook troverà utenti dello stesso gruppo demografico. Questa funzionalità è resa possibile da un altro strumento di targeting di Facebook chiamato Lookalike Audiences

7. Facebook ti fornisce approfondimenti sui tuoi followers

Lo strumento Audience Insights ti consente di conoscere il tuo pubblico in modo da poter generare contenuti pertinenti per loro. Facebook ti fornisce informazioni sulla loro geografia, stile di vita, dati demografici e comportamento di acquisto. Ciò può includere l’età, il titolo professionale e lo stato della relazione. Ottimo per fare pubblicità su Facebook!

8. Facebook raggiunge un enorme pubblico su dispositivi mobili

Nel suo rapporto sulle entrate del primo trimestre 2019, Facebook ha annunciato che circa 2,1 miliardi di persone utilizzano la navigazione su Facebook da dispositivi mobili, e ciò include anche WhatsApp, Messenger e Instagram. Con così tanti utenti su mobile, puoi raggiungere persone che non sono sempre su laptop e desktop, creando una maggiore onnipresenza nella vita dei tuoi clienti: vai ovunque vadano.

9. Facebook ti consente di fare pubblicità su più piattaforme

Alcuni hanno affermato che Facebook potrebbe sembrare un monopolio e ciò, a volte, non è del tutto falso. Facebook adesso possiede due dei suoi vecchi concorrenti, Instagram e WhatsApp. Poiché Facebook possiede diverse app, puoi pubblicizzare anche su diverse piattaforme. Quando crei annunci Facebook, puoi pubblicare tali annunci su Messenger, Facebook, WhatsApp e Instagram.

Inoltre, Facebook ha un programma chiamato Audience Network, che consente di pubblicare annunci su siti Web e sulle app dei partner Facebook.

10. Facebook ti consente di fare test A/B

Facebook ti consente di testare un annuncio contro un altro: puoi testare diverse copie, immagini, dati demografici del pubblico e target. Ad esempio, puoi testare gli acquirenti Target maschili rispetto agli acquirenti Target femminili. Il test A/B ti consente di migliorare e perfezionare il tuo annuncio in modo da poter ottenere risultati migliori .

11. Facebook ti consente di raccogliere lead

Fare pubblicità su Facebook è possibile anche grazie agli annunci lead, che offrono un modo semplice e veloce per registrarsi e offrire ulteriori informazioni. Includono un pulsante di invito all’azione che invita ad iscriversi o registrarsi. Una volta che i tuoi potenziali clienti fanno clic su questo pulsante, verranno reindirizzati ad un modulo ottimizzato per dispositivi mobili che compilerà automaticamente i campi richiesti utilizzando le informazioni fornite, da loro stessi, su Facebook.

Gli annunci lead sono utili perché ospitano utenti che sono spesso occupati e in movimento. Non solo consentono agli utenti di digitare meno, ma forniscono anche informazioni accurate e fruibili. Ancora più importante, ti consentono di connetterti con un pubblico che è più interessato ai tuoi prodotti o servizi.

12. Facebook ti consente di reindirizzare i clienti che hanno visitato il tuo sito Web

Quando un utente fa clic sul tuo annuncio per visitare il tuo sito, Facebook lo saprà. Conoscerà la pagina di destinazione su cui l’utente è planato e conoscerà le altre pagine del tuo sito Web che l’utente ha visitato. Questa funzionalità è resa possibile da Facebook Pixel, un tracker che monitora i comportamenti online dei tuoi clienti. Grazie al pixel, puoi reindirizzare le persone che hanno espresso interesse per la tua attività e fare pubblicità su Facebook mirata.

13. Facebook ti consente di scegliere come target un pubblico pertinente

Facebook ha due tipi di opzioni di targeting. Uno si chiama targeting generico e un altro si chiama targeting per interesse e comportamento. Quest’ultimo ti consente di indirizzare gli utenti con comportamenti e interessi specifici. Ad esempio, puoi scegliere come target, utenti interessati a marchi specifici e utenti a cui sono piaciute pagine specifiche di Facebook. Creando un pubblico di destinazione specifico, sei in grado di indirizzare gli utenti che hanno maggiori probabilità di rispondere ai tuoi annunci.

14. Facebook accetta solo aziende affidabili

Devi rispettare le politiche pubblicitarie di Facebook per fare pubblicità sulla sua piattaforma. Coloro che violano le norme saranno bannati o gli annunci non saranno approvati. Assicurando che tutti i suoi inserzionisti rispettino le regole, Facebook sta creando una piattaforma sicura e molto affidabile per i consumatori.

15. Facebook ti consente di scegliere come target le persone coinvolte nella tua attività

Con il pubblico personalizzato Engagement, puoi scegliere come target gli utenti che hanno interagito con la tua attività su Facebook. Ad esempio, puoi scegliere come target gli utenti che hanno già visitato la tua pagina Facebook, che hanno guardato un tuo video, fatto clic su un tuo annuncio o aperto un tuo annuncio da mobile.

16. Facebook ti offre rapporti in tempo reale sui tuoi annunci

Naturalmente, la creazione di un annuncio e la sua esecuzione sono solo metà del lavoro per fare pubblicità su Facebook. Devi anche imparare a leggere i risultati per migliorare i tuoi annunci. Facebook ti offre rapporti in tempo reale sulle tue campagne pubblicitarie. Utilizzando questo rapporto, è possibile determinare e, se è necessario, ridimensionare una campagna o interromperla, replicare gli annunci con un buon rendimento e mettere in pausa quelli che non lo sono.

17. Facebook è sempre alla ricerca di nuovi luoghi da pubblicizzare

Facebook monetizza spesso le sue funzionalità per offrirti nuovi luoghi in cui pubblicare i tuoi annunci. In passato, Facebook ha monetizzato Watch, Instagram Stories e Messenger, tutti luoghi dove ora puoi pubblicare i tuoi annunci. Questa strategia impedisce il sovraffollamento in altri posizionamenti degli annunci e allevia la forte concorrenza per gli spot pubblicitari.

18. Gli utenti di Facebook hanno alto potere di acquisto

Gli utenti di Facebook sono per lo più composti da millennial e, anche, generazioni più anziane. Queste persone, di età pari o superiore a 18 anni, hanno alto potere di acquisto. Molte di queste persone sono adulti che lavorano a tempo pieno, adulti con famiglie, adulti che certamente possono spendere in pubblicità e prodotti e servizi.

19. Facebook ottimizza il tuo budget 

Facebook ottimizzerà sempre il tuo budget per assicurarti di ottenere i risultati migliori al minor costo. Ad esempio, se pubblichi annunci impostati su posizionamenti automatici (stai dando a Facebook il pieno dominio su dove posizionare i tuoi annunci), Facebook posizionerà sempre i tuoi annunci nelle aree che costano meno ma offrono prestazioni migliori. Facebook, ad esempio, potrebbe allocare una quota maggiore del tuo budget per Audience Network anziché per News Feed, se l’algoritmo rileva che l’Audience Network sarà un posizionamento più economico a lungo termine.

20. Facebook non smette mai di crescere

Quattro anni dopo che il CEO Mark Zuckerberg ha fondato Facebook, il social network ha raggiunto 100 milioni di utenti. Quattro anni dopo, quegli utenti hanno raggiunto quasi quota 1 miliardo. Ad oggi Facebook ha 2,38 miliardi di utenti attivi e non mostra alcun segno di rallentamento. Quindi, fare pubblicità su Facebook è conveniente e non fallimentare.

21. Facebook aiuta a guidare il traffico pedonale verso il tuo negozio fisico

Utilizzando l’obiettivo di traffico del negozio, puoi creare un annuncio che indirizza i clienti nelle vicinanze direttamente al tuo negozio fisico. L’annuncio sul traffico del negozio conterrà un pulsante con Call to Action che, una volta cliccato, aprirà una mappa con le indicazioni stradali per raggiungere la tua posizione.

22. Facebook aiuta ad aumentare le installazioni di applicazioni

Un altro obiettivo, è quello di promuovere l’installazione delle app; fare pubblicità su Facebook, infatti, ti aiuta ad aumentare le installazioni della tua app mobile. L’annuncio conterrà un pulsante CTA che richiederà agli utenti di scaricare la tua app dall’app store. Naturalmente, se gli utenti hanno fatto clic sull’annuncio senza scaricare l’app, Facebook indirizzerà nuovamente tali utenti fino alla conversione.

23. Facebook ti consente di automatizzare le conversazioni con i clienti

Molti concorderanno sul fatto che un cattivo servizio clienti impedisce ai clienti di tornare in un’azienda. Per questo motivo, è importante che ogni azienda attui un servizio clienti efficiente sia nel campo digitale che fisico. Rispondere prontamente a domande e richieste è un modo per fornire un buon servizio clienti. Facebook semplifica questo processo permettendoti di integrarti con ManyChat, un sito Web che ti aiuta a creare facilmente chatbot che automatizzano le tue conversazioni con i clienti, risparmiando tempo e denaro.

24. Facebook assegna alle agenzie un partner dedicato per il supporto

A seconda delle dimensioni dell’agenzia e della sua storia pubblicitaria con Facebook, la rete di social media assegna un partner di marketing per aiutare un’agenzia e i suoi clienti ad avere successo sulla piattaforma. Il partner fornisce soluzioni a molti problemi diversi su come fare pubblicità su Facebook, tra cui annunci non approvati, annunci in eccesso e annunci non pubblicati.

25. Facebook garantisce che tutti gli inserzionisti siano legittimi

Facebook ha un programma di certificazione chiamato Blueprint Certification, che dimostra che sei qualificato per fare pubblicità su Facebook. Per ottenere la certificazione Blueprint, devi superare due dei tre esami. Innanzitutto, è necessario superare il test sulle competenze chiave della pubblicità di Facebook per poter sostenere il test di pianificazione professionale certificato Facebook e il test di acquisto certificato professionale Facebook. Se passi due dei tre, riceverai un badge da Facebook come prova delle tue qualifiche.

26. Facebook ti aiuta a connetterti direttamente agli utenti di WhatsApp

Facebook offre una varietà di modi unici per comunicare con i clienti e uno di questi prevede WhatsApp. Nel dicembre del 2018, Facebook ha lanciato un formato di annuncio che ti consente di avviare conversazioni con gli utenti di WhatsApp. L’annuncio, una volta cliccato, aprirà una conversazione in WhatsApp tra te e un cliente.

Se ti stai chiedendo dove pubblicizzare per fare pubblicità su Facebook, considera di iniziare la tua campagna pubblicitaria direttamente sulla stessa piattaforma. Tuttavia, la gestione degli annunci di Facebook può richiedere molto tempo ed essere abbastanza stressante.

🌲 L'UNICO CORSO SEMPREVERDE 🌲 PER VENDERE ONLINE CON 🔥 SUCCESSO 👉  Clicca

➡️  TOOLS UTILI CHE IO UTILIZZO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*Tutte le commissioni mostrate si intendono come fatturato lordo.
*Questo NON è un metodo per fare soldi facili.
Roimartin.com © Copyright - Tutti i diritti sono riservati ed ogni eventuale violazione verrà punita secondo i termini di legge.
Aumenta le Vendite fino al 40% in piùScopri di più
Torna su
Accedi

Non hai un account? Crea un account